Il figlio di Saul

un film del 2015 diretto da László Nemes

Creato da:
Gerardo
Sei in: Bibliografie
Ultimo aggiornamento: 25/03/2021
Saul è un ungherese imprigionato nel campo di sterminio di Auschwitz. Fa parte del Sonderkommando, gruppo di ebrei obbligati a collaborare coi nazisti. Il suo penoso compito consiste nel recuperare e cremare i cadaveri delle persone uccise nelle camere a gas. Un giorno assiste all'omicidio di un ragazzino sopravvissuto, nel quale crede di riconoscere suo figlio. Decide quindi di non cremarne il corpo e di cercare in tutti i modi di dargli una degna sepoltura, pur sapendo che non è permesso e che il rischio per lui è altissimo.
Si tratta del primo lungometraggio del regista ungherese László Nemes. Descrive in modo secco l'atmosfera dei campi di concentramento grazie ad un utilizzo sapiente della telecamera, che, costantemente puntata sul protagonista, ne segue le espressioni e gli spostamenti rapidi, accentuando angoscia e senso di precarietà. Vincitore del Premio Oscar 2016 come Miglior film straniero.

Per vedere la scheda del film su Wikipedia clicca qui
copertina Il figlio di Saul [DVD]

Il figlio di Saul [DVD]

/ un film di Laszlo Nemes
Saul Ausländer è un membro dei Sonderkommando di Auschwitz, i gruppi di ebrei costretti dai nazisti...
To top

Ricerca

Visualizza

Eventi / Avvisi

Bibliografie

Percorsi tematici

Ricerca semplice

Visualizza

Ricerca per area

Visualizza

Ricerca strutturata

Visualizza