Mary e il mostro : amore e ribellione : come Mary Shelley creò Frankenstein, di Lita Judge

La protagonista di questa pubblicazione è Mary Shelley, l'autrice di Frankenstein.

Sei in: Bibliografie
Ultimo aggiornamento: 14/01/2021
La protagonista di questa pubblicazione è Mary Shelley, l'autrice di Frankenstein.
All'epoca della scrittura del suo romanzo era un adolescente che fu costretta a scappare di casa dopo essere stata rinnegata dalla famiglia perché incinta. Mary è sempre stata convinta del diritto di uguaglianza fra uomo e donna e ha sempre criticato la società dell'epoca fino a sfidarla. Scappò con un uomo sposato, un poeta, e insieme si ribellarono alle convenzioni sociali. Con il romanzo di Frankenstein ebbe un enorme successo ed è considerato  ancora oggi uno dei più grandi capolavori del Romanticismo. Fu pubblicato nel 1818 e racconta la storia di Victor Frankenstein, uno studioso di scienze che aveva l'ambizione di riportare in vita i defunti assemblando parti di cadaveri umani e animali. Quando finalmente riuscì nella sua impresa ne ebbe ripulsione. La creatura sentendosi rifiutata e sola si trasformò in un terribile mostro. 
Mary e il mostro : amore e ribellione : come Mary Shelley creò Frankenstein, scritta da Lita Judge, con la traduzione di Rossella Bernascone è stata edita da Il Castoro nel 2018 in occasione dei 200 anni dalla pubblicazione di Frankenstein. Una biografia rivolta ai giovani adulti, scritta in versi liberi, illustrata, potente e appassionante.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
copertina Mary e il mostro

Mary e il mostro

: amore e ribellione : come Mary Shelley creò Frankenstein / Lita Judge
Questa è la storia di come un'adolescente incinta e fuggita da casa sia diventata una delle più fam...
To top

Ricerca

Visualizza

Eventi / Avvisi

Bibliografie

Percorsi tematici

Ricerca semplice

Visualizza

Ricerca per area

Visualizza

Ricerca strutturata

Visualizza