• 01
  • 02
  • 03
  • 04

Villa dei Leoni

L’aspetto attuale della villa risale al 1558 quando il procuratore Federico Contarini la fece ristrutturare. Deve il nome “dei leoni” ai due leoni posti ai lati della gradinata d’ingresso. Nel 1696 i Pisani, nuovi proprietari, commissionarono a Giambattista Tiepolo gli affreschi raffiguranti l’evento storico del soggiorno del re di Francia Enrico III avvenuto nel 1574 proprio nella villa. Gli affreschi furono nel 1893 venduti a una ricca famiglia francese e oggi sono conservati nel prestigioso Museo Jacquemart-André di Parigi. Villa dei Leoni è proprietà del Comune di Mira dalla metà del XX secolo.

L'ultimo restauro è terminato nel 2008. La villa è ora utilizzata per mostre, esposizioni, convegni, concerti e iniziative di vario genere. Vi trovano sede inoltre l’Ecomuseo “Le Terre del Brenta” e l’Ufficio Teatro di Villa dei Leoni

Eventi