Stanislav Petrov


Stanislav Evgrafovič Petrov (in russo: Станисла́в Евгра́фович Петро́в) (Vladivostok, 9 settembre 1939 – Frjazino, 19 maggio 2017) è stato un militare sovietico, tenente colonnello dell'Armata Rossa durante la guerra fredda. Il 26 settembre 1983 identificò un falso allarme missilistico - prendendo difficili decisioni al limite delle sue prerogative e dei regolamenti preposti - evitando così il più che probabile scoppio di un conflitto nucleare mondiale.


In onore del tenente colonnello Stanislav Evgrafovic Petrov l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha introdotto nel 2013 la Giornata Internazionale per l’eliminazione totale di tutte le armi nucleari, che viene celebrato ogni anno il 26 settembre.


Foto in alto courtesy by Queery-54 [CC BY-SA (https://creativecommons.org/licenses/by-sa/4.0)]
https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Stanislaw-jewgrafowitsch-petrow-2016.jpg

Per saperne di più


Fonte Ekspress Gazeta, 26/09/2018 – di Roman Zablockij, Traduzione di Cristina Sarracco


Nel 2014 è uscito il docufilm danese "The Man Who Saved the World" del film maker Peter Anthony con Kevin Costner che narra la vicenda incredibile di Stanislaw Petrov
Ultimo aggiornamento
25/01/2020