Calendario eventi

<< < marzo 2020 > >>
dom lun mar mer gio ven sab
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        

Preston & Child : quando l'unione fa la forza


Douglas Preston e Lincoln Child sono forse la coppia di autori a quattro mani più affermata al mondo. Dall'inizio degli anni novanta del secolo scorso hanno dato vita alle avventure del raffinato Aloysius Pendergast, agente dell'FBI, un novello Sherlock Holmes che utilizza per le indagini la tecnica di concentrazione buddista Chongg Ran, un investigatore che è entrato nel ristretto novero dei grandi detectives della letteratura. Negli ultimi anni Preston & Child hanno iniziato una nuova serie con protagonista Gideon Crew, un ex ladro professionista divenuto poi scienziato nel New Mexico, al quale restano solo pochi anni da vivere.
I romanzi di Preston & Child, basati su solide basi storiche e scientifiche, non sono mai banali, spesso al thriller viene affiancata una sfumatura horror e gotica, con il risultato che la tensione riesce a tenere il lettore avvinghiato fino all'ultima pagina.
Una caratteristica peculiare della serie di Aloysius Pendergast è che nell'universo narrativo creato da Preston & Child i vari co-protagonisti, come il tenente D'Agosta, il giornalista Smithback, la curatrice Margo Green, la scienziata Nora Kelly e altri, così come i vari membri della famiglia Pendergast, intrecciano le loro storie con quella dell'agente dell'FBI, in modo tale che il lettore può seguire le loro vicende parallele nei vari romanzi, quasi degli spin-off con vita propria. Per cui, se amate i thriller intelligenti e colti, vi diamo un consiglio: non lasciatevi sfuggire i romanzi di Preston & Child. Con una sola avvertenza: attenzione, danno dipendenza. 

Douglas Preston

(biografia tratta dal sito ufficiale)

Douglas Preston è nato a Cambridge, Massachusetts, nel 1956, ed è cresciuto nel sobborgo mortalmente noioso di Wellesley. A seguito di una brillante carriera in una scuola materna privata - è stato quasi subito espulso, ha frequentato le scuole pubbliche e la Cambridge School of Weston. Eventi di rilievo nella sua vita giovanile: la perdita di una falange all'età di tre anni per colpa di una bicicletta; la perdita dei suoi due denti davanti per un pugno del fratello Richard; varie ossa rotte, sempre causate da Richard (Richard è poi diventato un affermato scrittore, autore, tra gli altri libri, di "The hot zone" e "The cobra event", che raccontano tutto quello che avete bisogno di sapere su come è stato crescere con lui come fratello).
Mentre crescevano, Doug, Richard e il loro piccolo fratello David vagavano tranquilli per i sobborghi di Wellesley, terrorizzando gli abitanti con razzi fatti in casa e dispositivi incendiari ordinati per posta attraverso le riviste di fumetti o prodotti utilizzando "Il piccolo chimico".  Dopo essere stato inspiegabilmente respinto dalla Stanford University (accidenti a loro), Preston ha frequentato il Pomona College di Claremont, in California, dove ha studiato matematica, biologia, fisica, antropologia, chimica, geologia e astronomia, prima di dedicarsi stabilmente alla letteratura inglese. Dopo la laurea, Preston ha iniziato la sua carriera presso il Museo Americano di Storia Naturale di New York come redattore, scrittore, e, infine, direttore delle pubblicazioni. Preston anche insegnato scrittura alla Princeton University e ha lavorato come caporedattore di "Curator", una rivista per gli operatori museali. Il suo periodo di otto anni presso il Museo ha portato alla nascita del libro "Dinosaurs in the attic", curato da una giovane stella nascente dell'editoria della St. Martin Press, un erudito di nome Lincoln Child. Durante questo periodo, Preston ha fatto fare a Child un tour notturno nel Museo di Storia Naturale. Nella sala buia dedicata ai dinosauri, sotto un incombente T. Rex, Child si rivolse a Preston e disse: "Questo sarebbe lo scenario perfetto per un thriller". Quel thriller, naturalmente, sarebbe stato "Relic".
Nel 1986, Preston accatastò tutto quello che possedeva nel bagliaio di una Subaru e si trasferì da New York City a Santa Fe per scrivere a tempo pieno, seguendo il consiglio di S.J. Perelman che "il dubbio privilegio di uno scrittore freelance è che gli è data la libertà di morire di fame in qualsiasi luogo". Dopo il dovuto periodo di miseria, Preston ha realizzato un piccolo successo editoriale con la pubblicazione di "Cities of Gold", un libro di saggistica sulla storia di Francisco Vazquez de Coronado e la sua ricerca delle leggendarie sette città di Cibola. Per la ricerca necessaria alla scrittura del libro, Preston e il fotografo Walter Nelson hanno ripercorso a cavallo 1000 miglia sulle tracce di Coronado attraverso Arizona e New Mexico, portando a spalla il necessario e dormendo sotto le stelle, rischiando la pelle nel tragitto.
Da allora ha pubblicato altri libri di saggistica sulla storia del sud-ovest americano, "Talking to the ground" e "The royal road". Nei primi anni '90 del secolo scorso, Preston e Child hanno iniziato a collaborare assieme per scrivere romanzi di suspense; "Relic" è stato il primo, seguito da molti altri, tra cui "Riptide", "Thunderhead" e, più recentemente "Fever dream" e "Two graves". "Relic" è diventato un film nel 1997, prodotto dalla Paramount. Preston e Child vivono a 2.000 miglia di distanza e per lo più scrivono i loro libri insieme via telefono, e-mail e internet. Essi hanno creato assieme uno dei detective più celebri dei tempi moderni, A.X.L. Pendergast.
Preston ha anche continuato una carriera attiva nel giornalismo, contribuendo a riviste come il New Yorker, Smithsonian, National Geographic, Harper e The Atlantic. Nel 2000, Preston si trasferì con la famiglia a Firenze, in Italia, per scrivere un giallo ambientato in Toscana, ma, venuto a conoscenza della vicenda, restò affascinato dalla storia del serial killer conosciuto come il Mostro di Firenze. Iniziò allora la collaborazione con un giornalista italiano esperto del caso, Mario Spezi. Nel 2008 i due hanno pubblicato un libro di saggistica, "Il mostro di Firenze", che divenne un bestseller, restando per quattro mesi nella classifica dei libri più venduti del New York Times. Il libro ha vinto numerosi premi di giornalismo in Italia e negli Stati Uniti. E 'attualmente in fase di sviluppo come un film, con George Clooney nella parte di Preston.  Preston ha poi pubblicato una serie di romanzi scritti da solo, tra cui "Tyrannosaur Canyon", "Blasphemy" e "Impact".
Preston è stato co-presidente degli International Thriller Writers e fa parte del Board of governorns of the Authors guild. Egli è un membro della Royal Geographical Society e membro della Long Rider's Guild. Nel 2011, il Pomona College gli ha conferito la laurea honoris causa in Lettere.
Conta nella sua ascendenza la poetessa Emily Dickinson, il pioniere della sessuologia Robert Latou Dickinson, e il famigerato assassino e oppiomane Amasa Greenough. Divide il suo tempo tra New Mexico e Maine.



Lincoln Child
(biografia tratta dal sito ufficiale)

Lincoln Child è nato a Westport, nel Connecticut, luogo che chiama ancora la sua città natale (nonostante abbia lasciato la città prima ancora di compiere un anno e che ora ci vada solo per i fine settimana). Lincoln sembrava avere un interesse per la scrittura già alle scuole medie, quando scrisse un racconto breve intitolato "Bumble l'elefante" (ora ritenuto perduto dagli studiosi). Insieme con due dozzine di racconti composti durante la sua gioventù, ha scritto un romanzo di fantascienza in terza media dal titolo "Il secondo figlio di Dedalo" e un romanzo fantasy spudoratamente tolkienano all'ennesima potenza intitolato "L'oscurità del nord" (rimasto incompiuto dopo ben 400 pagine manoscritte). Entrambi sono squisitamente imbarazzanti da leggere oggi e sono conservati sotto chiave dall'autore.

Dopo un'infanzia di nessun particolare interesse, Lincoln si è laureato presso la Carleton College (uau!) a Northfield, Minnesota, laureandosi in inglese. Scoperto di essere affascinato dalle parole e dalla loro abitudine di trasformarsi in libri, nell'estate del 1979 si recò a New York, con l'intenzione di trovare lavoro nel campo dell'editoria. Con un colpo di fortuna, ottenne un posto come assistente editoriale presso St. Martin Press. Nel corso degli anni successivi ha scalato la gerarchia editoriale, passando da assistente editoriale a curatore associato, prima di diventare un curatore nel 1984. Durante il periodo alla St. Martin Press, ha avuto l'occasione di lavorare con molti autori, tra i quali James Herriot e M.M. Kaye. Ha curato oltre un centinaio di libri - spaziando dalla notazione della musica occidentale alle installazioni missilistiche di Hitler - ma si è occupato principalmente di narrativa americana e inglese. Durante il periodo presso St. Martin Press, Lincoln ha progettato diverse collane di racconti di fantasmi e horror, a cominciare da "Dark Company" (1984) e "Dark Banquet" (1985). Più tardi, quando è diventato responsabile del settore horror della casa editrice, ha curato altre tre raccolte di storie di fantasmi, "Tales of the dark 1-3".

Nel 1987, Lincoln ha lasciato il mondo dell'editoria per passare a MetLife. Con un cambiamento piuttosto repentino è passato dalla cura dei manoscritti, dal tenere conferenze di vendita e dal mangiare/bere con i rappresentanti a fare programmazione e sistemi di analisi altamente tecnologici. Anche se il tutto potrebbe sembrare bizzarro, bisogna tener presente che Lincoln è sempre stato un motore a razzo in fatto di computer a partire dalla giovinezza, e la sua vasta esperienza di programmazione risale sin dal liceo, quando ha lavorato con minicomputers DEC e con l'ormai preistorico IBM 1620, praticamente una macchina da scrivere elettrica camuffata da computer. Lontano dal mondo dell'editoria, i nascenti interessi di Lincoln per la scrittura riaffiorarono. Durante il periodo a MetLife, fu pubblicato "Relic", e nel giro di pochi anni Lincoln lasciò l'azienda per scrivere a tempo pieno. Oggi vive nel New Jersey con la moglie e la figlia.

Dilettante per inclinazione naturale, gli interessi di Lincoln includono: letteratura e poesia del periodo antecedente il 1950, narrativa popolare del periodo post 1950, suonare il pianoforte, vari strumenti MIDI, e il banjo a 5 corde, la storia inglese e americana, le motociclette, l'architettura, la musica classica e il jazz delle origini, il blues e il R&B; i pappagalli esotici, i linguaggi di programmazione esoterici, le escursioni in montagna, le cravatte, gli abiti italiani, i cappelli di feltro, l'archeologia e i giochi al computer di tipo MMORPG.



Romanzi scritti a quattro mani da Douglas Preston & Lincoln Child

Con protagonista Aloysius Pendergast

Romanzi
  • Relic (1995) - Prima edizione italiana "Relic" (Sonzogno, 1996)
  • Reliquary (1998) - Prima edizione italiana "Reliquary" (Sonzogno, 2001)
  • The cabinet of curiosity (2002) - Prima edizione italiana "La stanza degli orrori" (Sonzogno, 2002)Still life with crows (2003) - Prima edizione italiana "Natura morta" (Sonzogno, 2003)

Trilogia di Diogenes
  • Brimstone (2004) - Volume 1 della "Trilogia di Diogenes" - Prima edizione italiana "Dossier Brimstone"  (Sonzogno, 2005)
  • Dance of death (2005) - Volume 2 della "Trilogia di Diogenes" - Prima edizione italiana "La danza della morte"  (Sonzogno, 2006)
  • The book of the dead (2006) - Volume 3 della "Trilogia di Diogenes" - Prima edizione italiana "Il libro dei morti" (Sonzogno, 2007)
  • The wheel of darkness (2007) - Prima edizione italiana "La ruota del buio" (Rizzoli, 2008)
  • Cemetery dance (2009) - Prima edizione italiana "Il sotterraneo dei vivi" (Rizzoli, 2009)

Trilogia di Helen
  • Fever dream (2010) - Volume 1 della "Trilogia di Helen" - Prima edizione italiana "L'isola della follia" (Rizzoli, 2010)
  • Cold vengeance (2011) - Volume 2 della "Trilogia di Helen" - Prima edizione italiana "La mano tagliata" (Rizzoli, 2011)
  • Two graves (2012) - Volume 3 della "Trilogia di Helen" - Prima edizione italiana "Due tombe" (Rizzoli, 2013)
  • White fire (2013) - Prima edizione italiana "Nel fuoco" (Rizzoli, 2014)
  • Blue labyrinth (2014) - Prima edizione italiana "Labirinto blu" (Rizzoli, 2015)
Racconti brevi
  • Extraction (2012 - Solo in formato e-book o audiolibro) - Inedito in Italia
  • Gaslighted: Aloysius Pendergast vs. Slappy the ventriloquist dummy (tratto dall'antologia "Face off" - scritto con R. L. Stine - 2014 - Solo in formato Kindle e-book) - Inedito in Italia
Con protagonista Gideon Crew
  • Gideon's sword (2011) - Prima edizione italiana "Sotto copertura" (Rizzoli, 2011)
  • Gideon's corpse (2012) - Inedito in Italia
  • The lost island (2014) - Inedito in Italia

Romanzi singoli
  • Mount Dragon (1996) - Prima edizione italiana "Mount Dragon" (Sonzogno, 1997)
  • Riptide (1998) - Prima edizione italiana "Marea" (Sonzogno, 1998)
  • Thunderhead (1999) - Prima edizione italiana "Maledizione" (Sonzogno, 2000)
  • The ice limit (2000) - Prima edizione italiana "Ice limit: barriera di ghiaccio" (Sonzogno, 2001)

Libri scritti da Douglas Preston
Saggi e romanzi
  • Dinosaurs in the attic (1986) - Prima edizione italiana "Dinosauri in soffitta" (Alacran, 2008)
  • Jennie (1994) - Inedito in Italia
  • Cities of gold (1992) - Inedito in Italia
  • Ribbons of time (2006) - Inedito in Italia
  • The royal road (1998) - Inedito in Italia
  • The codex (2004) - Prima edizione italiana "Il codice" (Sonzogno, 2004)
  • Tyrannosaur canyon (2005) - Prima edizione italiana "Tyrannosaur canyon" (Sonzogno, 2007)
  • Blasphemy (2008) - Prima edizione italiana "Eresia" (Rizzoli, 2009)
  • The monster of Florence (scritto con Mario Spezi - 2008) - Prima edizione italiana "Dolci colline di sangue"(Sonzogno, 2006)
  • Impact (2010) - Prima edizione italiana "Impatto" (Rizzoli, 2010)
  • La strega di Perugia (scritto con Mario Spezi - 2011) - Disponibile solo in e-book e pdf - Per scaricarlo clicca qui
  • Der Engel mit den Eisaugen ("L'angelo con gli occhi di ghiaccio" - scritto con Mario Spezi - 2013) - pubblicato solo in Germania (Knaur, 2013)
  • The Kraken project (2014) - Inedito in Italia
  • The black place - Two seasons (fotografie di Walter W. Nelson - con un saggio di Douglas Preston - 2014) - Inedito in Italia

Libri scritti da Lincoln Child
Romanzi
  • Utopia (2002) - Prima edizione italiana "Utopia park" (Sonzogno, 2003)
  • Death match (2004) - Prima edizione italiana "Finché morte non vi separi" (Sonzogno, 2006)
  • Deep storm (2007) - Prima edizione italiana "Abisso" (Rizzoli, 2008)
  • Terminal freeze (2009) - Prima edizione italiana "Morte tra i ghiacci" (Rizzoli, 2010)
  • The third gate (2012) - Prima edizione italiana "Le porte dell'inferno" (Rizzoli, 2012)
  • The forgotten room (2015) - Inedito in Italia

Se vuoi vedere quali libri con protagonista Aloysius Pendergast puoi trovare in biblioteca, clicca sul link "Aloysius Pendergast, un investigatore di classe".

Se vuoi vedere quali libri di Preston e Child puoi trovare in biblioteca, scritti singolarmente o a quattro mani (esclusi quelli della serie "Aloysius Pendergast"), clicca sul link "Preston & Child: in biblioteca trovi..."



Ultimo aggiornamento
25/08/2017