Paco Ignacio Taibo II


Nato a Gijón nel 1949, figlio di Paco Ignacio Taibo I, grande giornalista e scrittore, all'età di dieci anni abbandona la Spagna franchista e si trasferisce con tutta la famiglia nell'accogliente e tollerante Messico. A Città del Messico Paco Ignacio Taibo II si fa le ossa nella militanza politica studentesca e si dedica al giornalismo, che tutt'ora pratica. Laureato in sociologia, lettere e storia, vive da protagonista le drammatiche vicende del ‘68 messicano che culminano con l'eccidio di Piazza delle tre Culture. In Messico è considerato uno fra i maggiori storici viventi ma a livello mondiale si è fatto conoscere grazie ai suoi romanzi. La sua fama è legata soprattutto a due opere: il ciclo giallo-poliziesco del detective messicano Héctor Belascoáran Shayne e la biografia dedicata a Ernesto Che Guevara “Senza perdere la tenerezza” (1997) che, con oltre un milione di copie vendute nel mondo, è la biografia più letta e apprezzata del rivoluzionario argentino.

Photo by ProtoplasmaKid (Own work) [CC BY-SA 4.0 (http://creativecommons.org/licenses/by-sa/4.0)], via Wikimedia Commons
Ultimo aggiornamento
25/08/2017