Charles Bukowski poeta underground


Charles Bukowski, scrittore e poeta maudit, morì il 9 marzo 1994, colpito da una leucemia fulminante. Poeta dalla vena inesauribile, tagliente, scorretto, a tratti indisponente, abituato a frequentare i lati oscuri dell'esistenza, Henry "Hank" Chinaski (l'alter ego letterario dello scrittore) ha lasciato un segno indelebile sulla narrativa e sulla poesia del 20° secolo e uno stuolo di estimatori smarriti.

Da Wikipedia:

Henry Charles "Hank" Bukowski Jr., nato Heinrich Karl Bukowski (Andernach - Germania, 16 agosto 1920 – San Pedro - Stati Uniti d'America, 9 marzo 1994) è stato un poeta e scrittore statunitense di origine tedesca. Ha scritto sei romanzi, centinaia di racconti e migliaia di poesie, per un totale di oltre sessanta libri. Il contenuto di questi tratta della sua vita, caratterizzata da un rapporto morboso con l'alcol, da frequenti esperienze sessuali e da rapporti tempestosi con le persone.

Il modo migliore per ricordarlo è quello di leggere (o rileggere) i suoi romanzi e le sue poesie.



Risorse on-line per conoscere Bukowski

Bukowski su Wikipedia

Charles Bukowski: an american author

Un documentario su Bukowski

Portale su Bukoswki

Bukowski nel cinema

Bukowski su I-Tunes

Per sentire Bukowski leggere la poesia "The secret of my endurance"








Ultimo aggiornamento
23/08/2017