Calendario eventi

<< < giugno 2020 > >>
dom lun mar mer gio ven sab
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
Ricordare la Shoah: nel labirinto della memoria storica

«La Repubblica italiana riconosce il giorno 27 gennaio, data dell'abbattimento dei cancelli di Auschwitz, "Giorno della Memoria", al fine di ricordare la Shoah (sterminio del popolo ebraico), le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subìto la deportazione, la prigionia, la morte, nonché coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio, ed a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati. In occasione del "Giorno della Memoria" di cui all'articolo 1, sono organizzati cerimonie, iniziative, incontri e momenti comuni di narrazione dei fatti e di riflessione, in modo particolare nelle scuole di ogni ordine e grado, su quanto è accaduto al popolo ebraico e ai deportati militari e politici italiani nei campi nazisti in modo da conservare nel futuro dell'Italia la memoria di un tragico ed oscuro periodo della storia nel nostro Paese e in Europa, e affinché simili eventi non possano mai più accadere.»

Da Il testimone necessario. Memoria della shoah e costruzioni identitarie di Giovanni Leghissa
Da dove viene l’ingiunzione a parlare ancora della macchina di sterminio nazionalsocialista? Ora che il dossier storiografico sullo sterminio è praticamente chiuso, ora che giornate della memoria, musei e memoriali della Shoah, gite scolastiche ad Auschwitz-Birkenau sono in grado di gestire il ricordo dello sterminio in maniera istituzionale, ora che i negazionisti dello sterminio finiscono in tribunale con gran clamore mediatico, perché sollevare ancora la questione della Shoah? Non si rischia, parlandone con eccessiva enfasi, di mettere in pericolo l’equilibrio così difficilmente raggiunto tra vittime concorrenti, equilibrio che ha permesso di affiancare, entro la retorica che regola le politiche della memoria, al genocidio perpetrato dai nazisti gli altri genocidi che hanno costellato la storia moderna? Tuttavia, ci sono buone ragioni per le quali oggi ha ancora senso focalizzare la nostra attenzione sullo sterminio degli ebrei perpetrato dal movimento nazionalsocialista.

Giovanni Leghissa, « Il testimone necessario. Memoria della shoah e costruzioni identitarie », Rivista di estetica [Online], 45 | 2010, online dal 30 novembre 2015, consultato il 28 avril 2020. URL : http://journals.openedition.org/estetica/1741 ; DOI : https://doi.org/10.4000/estetica.1741

Scarica il testo completo del saggio  Il testimone necessario.pdf



Miniatura copertina
Abusi di memoria : negare, banalizzare, sacralizzare la ShoahAbusi di memoria : negare, banalizzare, sacralizzare la Shoah / Valentina PisantyLa memoria della Shoah occupa un posto centrale nella coscienza contemporanea. Non potrebbe essere ...
Miniatura copertina
Non ricordare... non dimenticare : l'Olocausto raccontato con la speranza chassidica nell'umanitàNon ricordare... non dimenticare : l'Olocausto raccontato con la speranza chassidica nell'umanità / Yaffa Eliach«Ogni giorno, ogni fanciullo, dopo lo studio quotidiano delle letture prescritte dai nostri saggi, ...
Miniatura copertina
Il bambino nella neveIl bambino nella neve / Wlodek GoldkornCos'è la memoria? Cos'è il passato? Cosa resta delle vite e delle morti di chi abbiamo amato, di ch...
Miniatura copertina
Il racconto della catastrofe : il cinema di fronte ad AuschwitzIl racconto della catastrofe : il cinema di fronte ad Auschwitz / a cura di Francesco Monicelli e Carlo SalettiIl volume mette in luce l’evolversi di un sapere e di un saper fare per immagini, attraverso cui il...
Miniatura copertina
Contro il giorno della memoria : una riflessione sul rito del ricordo, la retorica della commemorazione, la condivisione del passatoContro il giorno della memoria : una riflessione sul rito del ricordo, la retorica della commemorazione, la condivisione del passato / Elena LoewenthalIl 27 gennaio di ogni anno si evoca il ricordo della Shoah. Si organizzano eventi, incontri, celebr...
Miniatura copertina
The Reader [DVD]The Reader [DVD] : a voce alta / [directed by Stephen Daldry]Germania, fine della Seconda guerra mondiale. L'adolescente Michael Berg si sente male e viene aiut...
Miniatura copertina
L'industria dell'olocausto : lo sfruttamento della sofferenza degli ebreiL'industria dell'olocausto : lo sfruttamento della sofferenza degli ebrei / Norman G. FinkelsteinL’immane tragedia che l’Olocausto nazista ha rappresentato per la nostra civiltà è paragonabile a u...
Miniatura copertina
Sono figlia dell'OlocaustoSono figlia dell'Olocausto / Bernice EisensteinUn "graphic memorir", una storia di formazione vera e originale, quella di Bernice, che, figlia di ...
Miniatura copertina
L'interpreteL'interprete / Annette Hess Francoforte, 1963. In una gelida domenica d'Avvento, Eva Bruhns, giovane interprete dal polacco, ...
Miniatura copertina
Lo stato contro Fritz Bauer [DVD]Lo stato contro Fritz Bauer [DVD] / un film di Lars Kraume Germania, 1957. Una cortina di reticenza e omertà è calata sui nazisti che si macchiarono di atro...
Miniatura copertina
Il labirinto del silenzio [DVD]Il labirinto del silenzio [DVD] / un film di Giulio RicciarelliGermania, la seconda guerra mondiale è finita da 15 anni. C'è chi vuole dimenticare quello che è su...
Miniatura copertina
Il tribunale del bene : la storia di Moshe Bejski, l'uomo che creò il Giardino dei GiustiIl tribunale del bene : la storia di Moshe Bejski, l'uomo che creò il Giardino dei Giusti / Gabriele Nissim Il gesto eroico di Oskar Schindler, che salvò centinaia di ebrei dalla Shoa, venne riconosciuto e...
Miniatura copertina
La lingua dei lager : parole e memoria dei deportati italianiLa lingua dei lager : parole e memoria dei deportati italiani / Rocco Marzulli«La composizione umana stratificata del lager porta con sé la confusione delle lingue», scriveva Pr...
Miniatura copertina
Vedi alla voce : amoreVedi alla voce : amore / David GrossmanCome parlare dell'Olocausto alle nuove generazioni, a chi è troppo giovane per aver vissuto l'orror...
Miniatura copertina
La memoria del XX secoloLa memoria del XX secolo / [saggi di Gilbert Achcar ... [et al.]]Il volume affronta la percezione dell'Olocausto: narra in qualche modo la Storia dopo la Storia. Co...
Miniatura copertina
Una volta nella vita [DVD]Una volta nella vita [DVD] / un film di Marie-Castille Mention-Schaar Ispirato a una storia vera. Liceo Leon Blum di Créteil, città nella banlieue sud-est di Parigi: u...
Miniatura copertina
Il mio olocausto : romanzoIl mio olocausto : romanzo / Tova ReichMaurice e Norman Messer riconoscono un buon prodotto quando ne vedono uno. Questa volta il prodotto...