Calendario eventi

<< < aprile 2020 > >>
dom lun mar mer gio ven sab
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
Biblioteche
La casa dei fantasmi, di John Boyne

“Se mio padre è morto la colpa è di Charles Dickens.”

La storia è collocata nella Londra del 1867. La protagonista di questa magnifica storia, ricca di suspense e mistero è Eliza Caine, una giovane donna ben educata, di buon carattere, amante dei libri e insegnante. 
La vita per lei cambia all’improvviso, una brutta tosse non curata le porta via il padre che la sera prima aveva voluto a tutti i costi assistere ad un incontro pubblico con il grande scrittore Charles Dickens. 
Rimasta orfana, nell’arco di una settimana decide di impulso di lasciare la casa a Londra dove ha sempre vissuto e tutti i ricordi che custodisce e accettare lavoro come istitutrice di due bambini che vivono apparentemente da soli, a Norfolk, in una grande dimora di campagna nominata Gaudlin Hall.
L’entusiasmo che accompagna Eliza verso quella che sarà la sua nuova vita lascia presto il posto a confusione e inquietudine. Già dalla sera del suo arrivo a Gaudlin cominciano a manifestarsi fatti strani e la presenza di una forza invisibile malvagia. Nonostante i vari tentativi sembra che, sia domestici che compaesani, siano decisi a sfuggire alle curiosità della protagonista, e l’avvocato che cura gli interessi dei bambini fa di tutto per evitarla. 
Eliza però non demorde e decide di andare a fondo alla faccenda, scoprendo così sempre più i misteri e le disgrazie che alleggiano intorno a quel luogo, dal lungo elenco di istitutrici morte in circostanze misteriose, alla tragedia familiare consumatasi fra le pareti di case, alle presenze invisibili, e non solo. 
Elisa resta determinata ad affrontare la situazione e a non lasciare i bambini da soli anche mettendo a rischio la sua vita.

Un bel romanzo di fantasmi, con personaggi ben delineati e dalle atmosfere ben riuscite. L’autore plasma con gusto brivido e materia letteraria. La ghost story non sembra nuova ma è sicuramente originale e interessante l’intreccio con l’aspetto psicologico della madre dei bambini e il modo in cui viene toccato il tema dell’abuso.



Il sito dell'autore.



Miniatura copertina
La casa dei fantasmiLa casa dei fantasmi / John Boyne"Se mio padre è morto la colpa è di Charles Dickens." La vita cambia all'improvviso nell'arco di un...