Biblioteche
Francisco Franco: il generale, la dittatura, il mito di un personaggio

Francisco Franco (1892-1975), che si autodefinì il conduttore della Spagna per grazia divina, dettava attraverso la sua dittatura per quasi quarant'anni il destino del suo paese. Sin dagli inizi del suo regime durante la Guerra Civile Spagnola (1936-1939) il "Caudillo" si presentò come personalità discussa in tutta Europa, anche nei paesi suoi alleati. Mentre gli uni vedono in Franco il responsabile della distruzione di un ordine borghese e democratico, di una crudele repressione e decennale divisione della società in vincitori e vinti, è per gli altri l'uomo della provvidenza, saggio e avveduto che risparmiò alla Spagna le sofferenze dell Seconda Guerra Mondiale ed agì per il benessere del suo popolo. Si scontrano quindi fin nei nostri giorni una visione basata sul mito costruito già durante i lunghi anni di dittatura con l'immagine di un militare crudele, insensibile, bigotto, sostanzialmente mediocre e banale come altri suoi commilitoni politici del tempo.
Una cosa di cui sono sicuro e di cui io posso rispondere con sincerità, è che tutto ciò che le contingenze che potrebbero sorgere, ovunque mi trovi, non ci sarà il comunismo.

La difesa della pace interna e dell'ordine costituisce la sacra missione delle forze armate di una nazione e questo è ciò che abbiamo svolto.

Il segreto delle campagne scatenate contro la Spagna può essere spiegato in due parole: massoneria e comunismo. Dobbiamo estirpare questi due mali della nostra terra.

Sono responsabile solo verso Dio e la storia.




Per saperne di più su Francisco Franco consulta Wikipedia
Miniatura copertina
Francisco Franco : appunti per una fenomenologia della potenza e del potereFrancisco Franco : appunti per una fenomenologia della potenza e del potere / Pietro PiroQuesto libro sul processo di costruzione del mito di Francisco Franco si presenta al suo lettore co...
Miniatura copertina
Io, FrancoIo, Franco / Manuel Vazquez MontalbanL’autobiografia di finzione letteraria di Francisco Franco in un romanzo a due voci: quella del dit...