Biblioteche
FeLicottero, di Kim Crabeels

Il protagonista di questa storia è uno splendido esemplare di fenicottero molto talentuoso, che vive il suo periodo glorioso vincendo svariate medaglie negli sport più disparati, come la corsa sui trampoli piuttosto che il volo veloce. E finché il vento soffia dalla parte giusta il nostro fenicottero si ritrova circondato da amici che lo lodano e fanno il tifo per lui. Purtroppo a causa di un brutto incidente si ritroverà senza una gamba. Da quel momento la sua vita cambierà completamente. E come spesso accade nella vita reale non tutte le persone che ci circondano al momento del nostro successo si rivelano poi dei veri amici. E anche in questo caso nel momento più difficile da affrontare FeLicottero si ritroverà a giocare a nascondino da solo. Sarà Millepiedi ad aiutare il nostro protagonista a ritrovare il giusto entusiasmo e a riscattarsi.
Un storia che sa raccontare in modo veritiero le situazioni che possono capitare con una disabilità e lo fa con la giusta dose di ironia. La figura che spicca è senza dubbio Millepiedi per la sua dose di saggezza grazie alla quale ci fa capire quanto le diversità di ognuno siano per noi uniche e preziose. Un albo dal formato verticale, con colori sgargianti, in particolare il rosa del nostro protagonista, che spiccano sullo sfondo bianco. 
Questa storia è stata ispirata alla vita del triatleta belga Marc Herremans che lascia la sua dedica all'interno di questo splendido albo:

"A ogni bambino che ha avuto qualche incidente, 
grande o piccolo. Tu continua sempre a vedere
 il lato positivo. E vedrai che, come FeLicottero si supera tutta."

Destinatari

Miniatura copertina
FeLicotteroFeLicottero / di Kim CrabeelsFenicottero è un campione di Volo veloce, di Corsa sui trampoli, di Migrazione estrema. Ma un giorn...